Profilazione clienti | Chiedi e ti sarà dato (il dato)

I tuoi clienti non sono TUTTI i clienti: l’importanza di una profilazione dettagliata dei propri acquirenti è fondamentale.

Il web marketing, quello buono, non si preoccupa di venderti metodi infallibili a costi strabilianti promettendoti un sacco di soldi: non ti illude proponendoti un’unica soluzione generale ed infallibile.

E sai perchè? Perchè semplicemente NON ESISTE.

Il web marketing, quello buono, si preoccupa di studiare innanzitutto il processo di acquisto dei tuoi clienti. Solo attraverso un’attenta analisi è infatti possibile convertire quel flusso di dati in un processo di vendita online in tuo favore.

Questo poichè il profilo dei potenziali clienti è diverso e muta difronte ad ogni esigenza di acquisto: con esso inoltre varia anche la modalità del percorso che porta all’acquisto stesso di un bene o di un servizio.

Se infatti le macro fasi del processo decisionale in rete sono pressochè identiche:

  • ho un problema
  • scopro un’ esigenza
  • mi informo
  • acquisto
  • valuto l’acquisto

tuttavia il processo di acquisto e gli strumenti adatti per assecondarlo variano notevolemente per ogni realtà aziendale.

Ed è proprio per questo che è importante se non vitale per ogni impresa consocere in ogni dettaglio il processo di acquisto dei propri clienti chiedendosi:

  • come vengono a conoscenza le persone del mio prodotto/servizio?
  • come posso intercettare la loro esigenza oppure far conoscere quanto offro?
  • come effettuano la ricerca di informazioni attorno al mio settore di mercato?
  • come è possibile indirizzarli verso la mia realtà?
  • di quanto tempo hanno bisogno per fidelizzarsi e acquistare?

Solo dopo aver risposto a queste domande è infatti possibile stendere e realizzare una strategia di web marketing efficace che risulti sempre essere inevitabilmente la conseguenza di una approfondita analisi.

Senza conoscere i tuoi clienti ed il loro processo di acquisto è difatti impossibile ottenere dei risultati.

Conoscere i propri clienti significa studiarli minuziosamente, comprenderne i comportamenti online e delineare sulla base dei risultati ottenuti un profilo comune su cui costruire una tattica di azione ottimale.

Come fare? Innanzitutto, banalmente, raccogliendo i dati provenienti dal vostro esistente database. Ecco qualche esempio di domande utili per la profilazione:

  • Che età anno i vostri clienti?
  • Quali studi hanno fatto?
  • Da quale luogo provengono?
  • Lavorano in un particolare settore?
  • Quali passioni hanno?
  • Il loro orientamento sessuale?
  • La loro situazione sentimentale?
  • Quale lavoro svolgono?
  • Sono dipendenti, liberi professionisti, imprenditori?
  • Sono in maggioranza uomini o donne?

E questi sono solo i primissimi punti interrrogativi di una lunga lista che bisogno porsi quando si inizia a definire il proprio target.

Perchè farlo quindi? Innanzitutto perchè è impensabile non farlo e perchè si tratta di uno degli step fondamentali e prioritari per costruire la propria strategia di web marketing: più i dati ottenuti saranno dettagliati e più aumenterò la precisione con cui raggiungerò il giusto bersaglio.

Infine perchè, che tu ci creda o no, i tuoi clienti non sono TUTTI I CLIENTI e prima individuerai la tua nicchia di riferimento prima potrai costruire la tua strategia vincente di web marketing.

Chiudi il menu