Facebook | Quanto pesa la moneta del futuro? Una Libra

Se sarà una rivoluzione lo scopriremo presto: il 18 Giugno, il giorno in cui Facebook presenterà ‘Libra‘, la sua criptovaluta.

Insomma pare che Zuckerberg si sia deciso e abbia mosso il primo e decisivo passo verso l’apertura del suo futuro sportello bancario mondiale.

La presentazione avverrà lunedì ma molto probabilmente inizieremo ad utilizzare Libra solo l’anno prossimo.

‘Libra’ sarà tecnicamente una ‘stablecoin‘, ovvero una moneta virtuale il cui valore sarà decisamente stabile poichè legato ad un gruppo selezionato di criptovalute e questo proprio per evitare le oscillazioni del mercato.

Si prospetta quindi un terremoto sul panorama finanziario globale dal potenziale abnorme che potrebbe aprire nuovi scenari sul fronte dei pagamenti attraverso i social network.

Qualche esempio? Attraverso Facebook, Messenger o Whatsapp – che attualmente vengono utilizzati da miliardi di utenti sparsi per il globo – potremo effettuare pagamenti e trasferire istantaneamente denaro tra amici o familiari senza costi di commissione. Di conseguenza aumenteranno e diventeranno un’abitudine i micropagamenti digitali per qualsiasi tipo di servizio pagabile online.

Un brutto colpo per i circuiti di carte di credito e di pagamento che ancora oggi applicano commissioni sulle transazioni che si abbattono sulle attività commerciali.

Oltre a tutto questo Facebook sta valutando la possibilità di lanciare dei veri e propri ATM, degli sportelli fisici tali e quali a quelli del bancomat per facilitare l’interscambio tra le monete tradizionali e Libra.

Insomma si preannuncia un cambio epocale poiché non si tratta solo dello sbarco di una nuova moneta, di un cambio del conio (vi ricordate il passaggio lira-euro?) ma di una vera e propria rivoluzione nella gestione e nell’approccio dei pagamenti che interessa – solo per ora – il mondo virtuale.

UPDATE del 18 Giugno: Alla fine Libra è stata presentata

Piacere, sono un neoimprenditore.

Ho in'idea e un progetto interessante
ma prima di muovere i primi passi in rete voglio essere sicuro di non sbagliare
e di iniziare col piede giusto.
Ciao, ho già un'attività presente online.

Purtroppo la mia comunicazione 'fai da te' non ha mai funzionato ed ora voglio capire una volta per tutte dove ho sbagliato
e come cambiare rotta.
Buongiorno,
devo ridipingere casa.


La presenza della mia attività in rete è consolidata da anni ma vorrei comunque riposizionarla adeguatamente
e riqualificarla per raggiungere nuovi obiettivi.
Chiudi il menu